ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I graffiti del Shuk di Gerusalemme

Lettura in corso:

I graffiti del Shuk di Gerusalemme

Dimensioni di testo Aa Aa

Le esplosioni di violenza che infestano il Medio Oriente non risparmiano Gerusalemme e il suo mercato. Per questo il giro d’affari diminuisce. Si

Le esplosioni di violenza che infestano il Medio Oriente non risparmiano Gerusalemme e il suo mercato. Per questo il giro d’affari diminuisce. Si parla di un crollo del 50%.

L’artista di graffiti Berel Hahn e il suo team hanno decorato con ritratti le saracinesce dei negozi di questo mercato. Un progetto iniziato un anno fa che racconta le storie di quei volti e forse aiuta a migliorare l’atmosfera del “Shuk”.

Gli artisti di strada hanno dipinto i volti di personaggi noti della storia di Israele come lo statista David Ben-Gurion ma anche grandi figure storiche come Sigmund Freud. I passanti apprezzano.