ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roma: riapre al pubblico "Santa Maria Antiqua"

Lettura in corso:

Roma: riapre al pubblico "Santa Maria Antiqua"

Dimensioni di testo Aa Aa

Riapre al pubblico Santa Maria Antiqua, la basilica del Foro Romano scoperta nel 1900 alle pendici del Palatino. Sulle pareti della chiesa c‘è un

Riapre al pubblico Santa Maria Antiqua, la basilica del Foro Romano scoperta nel 1900 alle pendici del Palatino.

Sulle pareti della chiesa c‘è un patrimonio di pitture piu’ uniche che rare databili fra il VI e il IX secolo. Una testimonianza eccezzionale nello sviluppo della pittura non solo romana, ma di tutto il mondo greco bizantino. Per questo viene chiamata la Cappella Sistina del Medio Evo.

Tra i suoi tesori c‘è una Madonna con il bambino fra le più antiche conosciute della cristianità. L’icona era stata spostata in un altra chiesa romana dopo un terremoto. Adesso è stata restituita a Santa Maria Antiqua.

Una mostra multimediale propone al pubblico la lettura della storia di queste mura e dei suoi affreschi.

L’esposizione aperta fino a settembre, ruota attorno al ruolo che l’edificio, con i suoi dipinti, ha svolto nell’area del Foro Romano post-classico cristianizzato e al rapporto con la Roma altomedioevale.

http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/italy/12202354/Sistine-Chapel-of-the-Early-Middle-Ages-buried-for-a-millenium-by-an-earthquake-reopens.html

https://www.theguardian.com/science/2016/mar/23/basilica-di-santa-maria-antiqua-reopens-in-rome-after-30-years