ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, al via processo a pirati somali che uccisero proprietario di uno yacht nel Golfo di Aden

Si è aperto ieri in Corte d’Assise a Parigi il processo a 7 pirati somali accusati dell’omicidio di Christian Colombo e del sequestro della moglie

Lettura in corso:

Parigi, al via processo a pirati somali che uccisero proprietario di uno yacht nel Golfo di Aden

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperto ieri in Corte d’Assise a Parigi il processo a 7 pirati somali accusati dell’omicidio di Christian Colombo e del sequestro della moglie Evelyne nel 2011. La loro barca venne presa d’assalto nel Golfo di Aden.

Gli accusati avevano tra i 15 e i 25 anni all’epoca dei fatti. Rischiano l’ergastolo. L’avvocato difensore ha insistito sulle condizioni di degrado della Somalia dove la popolazione muore letteralmente di fame.

Il più giovane degli accusati avrebbe accettato la proposta di imbarcarsi, senza sapere a quale scopo, con la promessa di un compenso equivalente a circa 100 dollari rispetto ad un salario medio di 1 dollaro al giorno.