ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurozona, S&P abbassa le previsioni di crescita e inflazione

‘Condizioni finanziarie in picchiata a inizio anno’: con questa giustificazione Standard & Poor’s ha deciso di tagliare le previsioni economiche per

Lettura in corso:

Eurozona, S&P abbassa le previsioni di crescita e inflazione

Dimensioni di testo Aa Aa

‘Condizioni finanziarie in picchiata a inizio anno’: con questa giustificazione Standard & Poor’s ha deciso di tagliare le previsioni economiche per la zona euro.

Quest’anno, dice l’agenzia di rating americana, la crescita del blocco dei 19 Paesi si fermerà all’1,5%. Rivista decisamente al ribasso rispetto alle proiezioni di novembre anche l’inflazione: appena lo 0,4%.

Insufficienti, sottolineano, le manovre di sostegno della Banca centrale europea: sui prezzi pesa il tonfo del petrolio, mentre per la crescita mancano le necessarie riforme strutturali da parte dei governi.