ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa Francesco: "Il terrorismo è una forma cieca ed efferata di violenza"

La pace e la solidarietà sono state al centro del messaggio pasquale di Papa Francesco. Il Pontefice ha celebrato la messa in una Piazza San Pietro

Lettura in corso:

Papa Francesco: "Il terrorismo è una forma cieca ed efferata di violenza"

Dimensioni di testo Aa Aa

La pace e la solidarietà sono state al centro del messaggio pasquale di Papa Francesco.
Il Pontefice ha celebrato la messa in una Piazza San Pietro in cui decine di migliaia di persone si erano radunate dopo lunghe code ai controlli di sicurezza.

Il Papa ha stretto la mano a molti, ha salutato gli ex reali del Belgio, Alberto II e Paola, presenti a Roma a pochi giorni dagli attacchi di Bruxelles e ha ricordato le vittime degli attentati non solo in Europa: “Il Signore Gesù stimoli in questa festa di Pasqua la nostra vicinanza alle vittime del terrorismo, forma cieca ed efferata di violenza, che non cessa di spargere sangue innocente in diverse parti del mondo.”

Il Papa ha invitato a pregare per la pace in Siria e altrove, ha rivolto un pensiero ai cristiani perseguitati e alle persone colpite “dai cambiamenti climatici” che causano inondazioni, siccità e carestie e ha raccomandato di non dimenticare i migranti e i rifugiati.

Infine, la benedizione Urbi et Orbi.