ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pronte due missioni della Nasa per studiare la regione Artica

La Nasa si appresta a far partire due missioni rivolte all’osservazione e allo studio della regione Artica. I ricercatori puntano a raccogliere nuove

Lettura in corso:

Pronte due missioni della Nasa per studiare la regione Artica

Dimensioni di testo Aa Aa

La Nasa si appresta a far partire due missioni rivolte all’osservazione e allo studio della regione Artica. I ricercatori puntano a raccogliere nuove tipologie di dati, a cominciare dalla presenza di formazioni di ghiaccio sotto la superficie dell’acqua, in questo inverno che resterà tra i più caldi di sempre.

“L’Artico ha funzionato finora come un gentile condizionatore d’aria, una regione fredda che aiuta a mantenere il dispositivo di raffreddamento del pianeta. Quello che stiamo perdendo è proprio questo tipo di efficienza. L’Artico si riscalda anche a latitudini basse. Stiamo vedendo i cambiamenti nei modelli sui venti, sulle correnti a getto, sulle tempeste; osserviamo cosa cambia a causa di questo equilibrio mutato tra le regioni polari alle latitudini più basse, e questo ha effetti di vasta portata in tutto l’emisfero settentrionale, negli Usa, in Europa e via dicendo”.

Gli scienziati rilanciano il monito all’intera società civile sui pericoli del riscaldamento globale, ricorrendo a una provocazione: “Cosa sarebbe la Terra senza l’Artico?”