ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abdeslam accetta l'estradizione in Francia, non sapeva degli attentati di Bruxelles

Salah Abdeslam è pronto a farsi estradare in Francia. Lo ha detto il suo avvocato Sven Mary, dopo aver parlato con il suo assistito. Mary, che ha

Lettura in corso:

Abdeslam accetta l'estradizione in Francia, non sapeva degli attentati di Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

Salah Abdeslam è pronto a farsi estradare in Francia. Lo ha detto il suo avvocato Sven Mary, dopo aver parlato con il suo assistito.

Mary, che ha dichiarato di aver subito un tentativo di aggressione per via della sua decisione di difendere il presunto terrorista, ha anche affermato che il suo cliente non era a conoscenza della preparazione degli attentati di Bruxelles:

Salah Abdeslam si è reso conto che il dossier che lo riguarda qui in Belgio è solo una piccola parte di tutta l’istruttoria e dunque vuole andare a farsi ascoltare in Francia, il che è una buona decisione.

Dopo aver impegnato le polizie di mezza Europa, Il ventisettenne Abdeslam è stato arrestato a Molenbeek, quartiere occidentale di Bruxelles il 18 marzo. Deve rispondere degli attentati di Parigi del 13 novembre scorso, di cui è ritenuto uno degli organizzatori.