ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Myanmar, a sorpresa Aung San Suu Kyi nella lista dei ministri

Aung San Suu Kyi entrerà nel governo del Myanmar. Non è ancora chiaro quale incarico assumerà, ma potrebbe essere un dicastero di peso, visto che

Lettura in corso:

Myanmar, a sorpresa Aung San Suu Kyi nella lista dei ministri

Dimensioni di testo Aa Aa

Aung San Suu Kyi entrerà nel governo del Myanmar. Non è ancora chiaro quale incarico assumerà, ma potrebbe essere un dicastero di peso, visto che il nome della Signora della Birmania appare in cima alla lista dei ministri, una ventina, presentata dal nuovo presidente Htin Kyaw.

Than Aung Soe, un deputato del suo partito approva la scelta:

Se Aung San Suu Kyi entra a far parte dell’esecutivo, vuol dire che il governo sarà in grado di fare ancora di più per sviluppare il paese.

Gli elettori hanno votato per lei perché la sostengono – spiega Ko Ko Naing, di un partito alleato – Se entra nel governo i birmani approveranno.

governo per procura

Per un cavillo legale, i suoi due figli hanno un passaporto britannico, la lider storica dell’opposizione alla giunta militare non poteva presentarsi alle elezioni presidenziali. Per questo si è speculato su un suo possibile governo per procura attraverso il neo capo dello stato Htin Kyaw, che è un suo fedelissimo.

La Lega nazionale per la democrazia ha vinto le elezioni nel novembre scorso e ha una grande maggioranza in entrambi i rami del parlamento, nonostante i militari occupino di diritto il 25% dei seggi e abbiano potuto indicare tre dei ministri del prossimo governo.