ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atletica, Mondiali Indoor: Centrowitz si prende i 1500m, Dibaba regina dei 3000m

Proseguono i Mondiali Indoor di atletica di Portland con una sorpresa. A vincere i 60 metri ostacoli maschili non è il favorito Pascal

Lettura in corso:

Atletica, Mondiali Indoor: Centrowitz si prende i 1500m, Dibaba regina dei 3000m

Dimensioni di testo Aa Aa

Proseguono i Mondiali Indoor di atletica di Portland con una sorpresa. A vincere i 60 metri ostacoli maschili non è il favorito Pascal Martinot-Lagarde, ma il giamaicano Omar McLeod, che segna anche il nuovo record del mondo, in 7’‘41. Completano il podio il francese e il connazionale Bascou.

Matthew Centrowitz si mette al collo l’oro nei 1500, una gara tiratissima in cui sei atleti si ritrovano in mezzo secondo. Lo statunitense però ha la meglio sugli avversari, con il ceco Holusa secondo e il neozelandese Willis terzo.

Nessuna sorpresa, invece, nei 3000 metri donne, con la solita Genzebe Dibaba che sale sul gradino piu alto del podio. L’etiope, al terzo oro indoor, batte la connazionale Defar e l’americana Rowbury.

La statunitense Vashti Cunningam si prende il successo nel salto in alto, con 1.96. Argento per la spagnola Betia, mentre il bronzo è della polacca Licwinko. Settima, infine, l’azzurra Alessia Trost.