ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Istanbul: paura tra gli abitanti dopo l'attentato

Poche persone per la strada a Istanbul questo sabato dopo l’attentato kamikaze avvenuto in mattinata. Mentre gli elicotteri sorvolavano Piazza

Lettura in corso:

Istanbul: paura tra gli abitanti dopo l'attentato

Dimensioni di testo Aa Aa

Poche persone per la strada a Istanbul questo sabato dopo l’attentato kamikaze avvenuto in mattinata. Mentre gli elicotteri sorvolavano Piazza Taksim, i negozi chiudevano le saracinesche e l’area si svuotava.
Chi si è avventurato in giro, lo ha fatto con circospezione.

Un testimone dell’attacco racconta a euronews la scena che si è presentata davanti ai suoi occhi: “C‘è stata una forte esplosione. Un gran rumore. Si è formato un gran buco nella strada e circa 25-30 persone erano stese per terra. Poi la polizia è arrivata e siamo andati via. Ho avuto paura. Psicologicamente è stato terribile.”

Non solo il centro, ma tutta la città sembra quasi essersi fermata per il timore di ulteriori attacchi.

“Nonostante tutte le misure prese per impedire attentati, questo attacco ha avuto luogo nel centro” sottolinea il corrispondente di euronews, Bora Bayraktar. “Ciò ha spaventato la gente, assieme alle voci di nuovi attacchi circolate sui social media, e la maggior parte dei 14 milioni di abitanti di Istanbul rimane in casa.”