ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Clima teso a Istanbul dopo l'attentato in centro che ha fatto cinque morti


Turchia

Clima teso a Istanbul dopo l'attentato in centro che ha fatto cinque morti

Ha colpito tra i turisti stranieri, l’attentato di sabato a Istanbul. Delle cinque vittime due erano statunitensi, due israeliane e una iraniana.

L’attentatore suicida, che ha agito in pieno centro, nel quartiere di Taksim, ha causato inoltre una quarantina di feriti.

Le indagini paiono privilegiare una pista che porta all’Isil, e il governo turco promette una risposta contro il terrore globale.

“Ancora una volta il terrorismo ha mostrato il suo orrendo e sanguinario volto, colpendo civili. La nostra lotta contro il terrorismo continuera con tuttel e nostre forze dentro e fuori il Paese. E questo è ciò che ci aspettiamo dal mondo, specialmente dall’Europa. Dobbiamo agire insieme nella battaglia contro il terrorismo”.

L’allarme resta altissimo in tutta la Turchia anche per l’imminente Newroz, il capodanno curdo le cui celebrazioni sono stateanche quest’anno vietate in quasi tutto il Paese.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Istanbul: paura tra gli abitanti dopo l'attentato