ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice europeo: intesa per il rimpatrio dei rifugiati dalla Grecia alla Turchia

Accordo raggiunto a Bruxelles tra i capi di stato e di governo europei e la Turchia sulla strategia per arginare lo sbarco di migliaia di profughi

Lettura in corso:

Vertice europeo: intesa per il rimpatrio dei rifugiati dalla Grecia alla Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo raggiunto a Bruxelles tra i capi di stato e di governo europei e la Turchia sulla strategia per arginare lo sbarco di migliaia di profughi sulle coste greche. In cambio del rimpatrio in Turchia dei clandestini, l’Unione europea si è impegnata al rilancio dei negoziati per l’adesione di Ankara.

Point of view

Sandor Zsiros

Ahmet Davutoğlu, primo ministro turco: “Non è stato solo un successo per i risultati ma anche per i metodi seguiti: abbiamo condiviso le nostre visioni, abbiamo condiviso le nostre preoccupazioni, abbiamo condiviso le nostre prospettive. Ed oggi realizziamo che abbiamo lo stesso destino, le stesse sfide e lo stesso futuro”

Per ogni clandestino rimpatriato in Turchia, l’Unione europea si è impegnata ad accogliere un siriano dai campi profughi, un piano ambizioso ha sottolineato il cancelliere tedesco Angela Merkel: “Non ho illusioni su quello che abbiamo deciso oggi, ci sono anche dei risvolti, perché abbiamo sfide logistiche maggiori”

Cipro ha minacciato di bloccare l’accordo ed ha ottenuto che non saranno aperti i capitoli piu’ sensibili nei negoziati con la Turchia, ma Ankara dovrà collaborare nelle trattative con Nicosia.

‘Mi aspetto ora – ha detto il presidente cipriota Nicos Anastasiades – che il governo turco contribuisca ai negoziati e ai nostri sforzi per trovare una soluzione pacifica e duratura sulla questione cipriota”

Sandor Zsiros, euronews: “L’accordo tra l’UE e la Turchia entra in vigore già questa domenica ma- spiega il nostro corrispondente- potrebbe provocare disordini in Grecia e Turchia tra i migranti che potrebbero tentare un’azione di forza per entrare in Europa.”