ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Summit UE: corsa contro il tempo per proporre accordo alla Turchia sui migranti

Nuova riunione del Consiglio Europeo per discutere del tema dei migranti. I capi di Stato e di governo dell’Unione Europea si sono riuniti per un

Lettura in corso:

Summit UE: corsa contro il tempo per proporre accordo alla Turchia sui migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova riunione del Consiglio Europeo per discutere del tema dei migranti.

I capi di Stato e di governo dell’Unione Europea si sono riuniti per un summit che si concluderà venerdì mattina.

La discussione verte soprattutto su una nuova proposta di accordo da presentare ai rappresentanti del governo turco e che riguarda la disincentivazione dei flussi irregolari di migranti dalla Turchia verso la Grecia e gli altri Paesi Ue.

Così il premier danese Mark Rutte: “Dobbiamo arrivare a un accordo altrimenti la situazione in Grecia rischia di restare assai complicata e la crisi umanitaria peggiorerà dato che la rotta balcanica è stata chiusa. Questa gente non può lasciare la Grecia quindi dobbiamo arrivare a un accordo adesso”.

Uno dei problemi è che la Turchia, che ha aderito alla Convenzione di Ginevra del 1951, la applica con limitazioni geografiche, riconoscendo pienamente e in modo automatico lo stato di rifugiato solo agli europei e non ai profughi provenienti da Paesi dell’Asia o dell’Africa. Ad alcuni come i siriani però, viene in qualche modo concessa una protezione temporanea.

Bruxelles chiede che la Turchia modifichi la propria legislazione interna prevedendo, per i profughi che saranno riportati sul suo suolo dalla Grecia, una protezione equivalente a quella prevista dalla Convenzione di Ginevra.