ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sci, CdM: Fill 1º azzurro a vincere la Coppa di discesa, a Feuz la gara

L’Italia e la Svizzera festeggiano all’apertura delle finali della Coppa del Mondo di sci alpino, a St. Moritz. Gli elvetici applaudiscono Beat Feuz

Lettura in corso:

Sci, CdM: Fill 1º azzurro a vincere la Coppa di discesa, a Feuz la gara

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Italia e la Svizzera festeggiano all’apertura delle finali della Coppa del Mondo di sci alpino, a St. Moritz. Gli elvetici applaudiscono Beat Feuz, vincitore dell’ultima discesa libera della stagione. Il 28enne bernese, rientrato a metà gennaio dopo cinque mesi di stop per infortunio, doma la Corviglia in 1’40”44, ottenendo il sesto successo in carriera, il primo dal lontano 2012.

Per soli 8 centesimi di secondo, si deve accontentare della piazza d’onore Steven Nyman. Il 33enne statunitense, al quarto podio stagionale – tutti conquistati nell’ultimo mese -, precede Erik Guay. Il canadese, che paga 5 decimi al vincitore, torna quindi tra i migliori tre, dopo oltre due anni. Fuori dal podio, uno dei favoriti della vigilia, il norvegese Kjetil Jansrud, che si giocava la coppetta di specialità.

Coppetta che finisce però nelle mani di Peter Fill. Al 33enne altoatesino basta un decimo posto per assicurarsi il prestigioso trofeo ed entrare nella storia dello sci azzurro. Prima d’ora, infatti, nessun italiano era riuscito a mettere le mani sulla Coppa di discesa. Solo Isolde Kostner, nel femminile, l’aveva vinta due volte.