ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Palestinese Hanan Al Hroub vince il jackpot della migliore insegnante al mondo

E’ Hanan Al Hroub, il miglior insegnante del mondo. La docente Palestinese ha ricevuto il Global Teacher Prize, assegnato il 13 marzo a Dubai

Lettura in corso:

La Palestinese Hanan Al Hroub vince il jackpot della migliore insegnante al mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ Hanan Al Hroub, il miglior insegnante del mondo. La docente Palestinese ha ricevuto il Global Teacher Prize, assegnato il 13 marzo a Dubai.

Originaria di Betlemme , e’ stata premiata dalla Varkey Foundation per il suo particolare metodo di insegnamento focalizzato sulla non violenza, l’insegnamento attraverso a studenti con problemi di comportamento originati dalle violenze a cui sono soggetti a causa dell’occupazione israeliana.

Il premio e’ accompagnato da un assegno di un milione di dollari (900.000 euro).

“Sono orgogliosa di essere un insegnante palestinese, e sono orgogliosa di essere lì” ha detto lei dopo aver ricevuto il premio. Ha poi aggiunto: “Dobbiamo insegnare ai nostri bambini che le nostre uniche armi sono il sapere e l’educazione“Gli insegnanti potrebbero cambiare il mondo.”

Hanan ha battuto gli altri 9 finalisti insegnanti provenienti da Australia, Canada, Finlandia, Giappone, Gran Bretagna, India, Kenya, Stati Uniti.

l nome del vincitore è stato comunicato via video da Papa Francesco, che ha ricordato “l’importanza degli insegnanti, costruttori della pace, creatori dell’incontro. I bambini devono imparare giocando, imparando l’allegria, auguri alla maestra Hanan”.

Hanan Al Hroub racconta di aver deciso di fare l’insegnante per aiutare i suoi figli a superare il trauma di una violenta sparatoria dei soldati israeliani di cui erano stati testimoni a Betlemme. Ha messo a punto un metodo educativo basato su gioco, fiducia, collaborazione e rispetto, che ha portato ad abbassare la tensione nelle classi e migliorare i risultati scolastici.

Al Premio Varkey, organizzato sotto il patrocinio del primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, lo sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, hanno partecipato ottomila docenti. Il milione di dollari è pagato a rate e richiede al vincitore di continuare a fare l’ insegnante per almeno altri cinque anni.

Tra i dieci finalisti dei cinque continenti – annunciati con un messaggio video dell’astrofisico britannico Stephen Hawkings – uno dei padrini illustri del premio – un’insegnante afgana che ha creato scuole per ragazze nei campi profughi pachistani, docenti in grado di coinvolgere gli studenti in progetti puntando su ambiente e solidarietà. Professori che insegnano ad amare la matematica tra giochi e video, i che hanno usato la musica hip hop per avvicinare gli alunni alla letteratura, che propongono lezioni in laboratori di robotica per avvicinare i giovani alle nuove tecnologie, e un’insegnante che lavora nei quartieri a luci rosse di Mumbai per spiegare alle ragazze che possono cambiare il loro destino con l’istruzione..

Tutti convinti che l’educazione e’ la sola possibilità’ per il cambiamento sociale.