ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi del latte: Bruxelles propone accordi volontari per ridurre la produzione

Misure temporanee per regolare il mercato del latte. La commissione europea cerca di andare incontro alle proteste degli allevatori a Bruxelles che

Lettura in corso:

Crisi del latte: Bruxelles propone accordi volontari per ridurre la produzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Misure temporanee per regolare il mercato del latte. La commissione europea cerca di andare incontro alle proteste degli allevatori a Bruxelles che denunciano un crollo dei prezzi dovuto all’eccessiva produzione di latte.

Spiega il commissario all’agricoltura Phil Hogan: “Stiamo implementando misure legislative per un accordo sulla gestione volontaria della produzione di latte. Le modalità verranno elaborate nei prossimi giorni per consentire alle associazioni di produttori, alle cooperative e alle aziende private di trovare accordi bilaterali per ridurre l’eccessiva produzione”.

Dopo l’abolizione delle quote latte nel 2015, di fatto il settore è privo di meccanismi per regolare la domanda e l’offerta, spiega un rappresentante del sindacato degli allevatori belgi Stephane Delogne: “Stiamo producendo troppo, e i prezzi sono scesi, vogliamo regolamenti a livello europeo, che l’Europa mostri la sua ragion d’essere”.

Il ministro delle politiche agricole italiano Martina ha definito insufficienti gli interventi della commissione europea, denunciando la mancanza di una visione strategica su come affrontare questa nuova crisi del latte.