ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: sono almeno 42 mila i migranti presenti nel paese

Al confine tra Grecia e l’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia il passaggio per i migranti rimane bloccato. La situazione resta di alta tensione

Lettura in corso:

Grecia: sono almeno 42 mila i migranti presenti nel paese

Dimensioni di testo Aa Aa

Al confine tra Grecia e l’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia il passaggio per i migranti rimane bloccato.

La situazione resta di alta tensione, spiega Stamatis Giannisis, corrispondente di euronews ad Atene:
“Ad oggi sul suolo greco sono stimati circa 42.000 migranti. 12.000 si trovano al campo rifugiati di Idomeni, al confine tra Grecia e l’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia mentre altri 10 mila sono ancora nelle isole dell’Egeo orientale, di fronte alla costa turca. 10 mila persone vivono nella vasta area urbana di Atene e altri 20 mila si trovano in diverse zone della Grecia continentale, tra la capitale e nei pressi del confine settentrionale.

Il 30% dei 42 mila migranti presenti in Grecia sono bambini, ma solo il 42% del totale sarebbe cittadino siriano. Il governo greco sostiene di poter garantire l’accoglienza a circa 30 mila persone, ma la maggior parte dei migranti si rifiuta di utilizzare le strutture offerte. Temono di essere arrestati e bloccati nel loro viaggio verso l’Europa occidentale”.