ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra: condannata la banda dei "nonni cattivi"

Condannati a 7 anni a Londra i “nonni cattivi”, i ladri di età compresa fra i 59 e i 77 anni autori del mega furto di Pasqua, costato 73 cassette di

Lettura in corso:

Londra: condannata la banda dei "nonni cattivi"

Dimensioni di testo Aa Aa

Condannati a 7 anni a Londra i “nonni cattivi”, i ladri di età compresa fra i 59 e i 77 anni autori del mega furto di Pasqua, costato 73 cassette di sicurezza per un valore di 14 milioni di sterline, circa venti milioni di euro, ed entrato nella storia criminale del Regno Unito.

Il cervello del colpo, Brian Reader, 77 anni, non era in aula per problemi di salute. Quasi tutti i membri della gang hanno problemi simili, dal diabete all’artrite.

Anche per questa sorta di fragilità, i ladri sono considerati eroi da molta gente e la polizia ha il suo da fare a cercare di far comprendere che “si tratta di criminali incalliti che hanno commesso un delitto e che per questo non dovrebbero essere ammirati”, come afferma un portavoce.

Solo un terzo del bottino è stato recuperato dalle autorità: restano ancora da trovare oltre 9 milioni di sterline probabilmente portati all’estero. Ed è
ancora irrisolto il mistero del basista, un membro della banda che avrebbe avuto un ruolo cruciale nel colpo, ma non è stato ancora identificato dalla polizia.