ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: Benfica e PSG ai quarti, Chelsea eliminato ancora dai francesi

Il Benfica approda ai quarti di finale di Champions League, grazie all’importante successo ottenuto a San Pietroburgo, in casa dello Zenit di Villas

Lettura in corso:

Champions League: Benfica e PSG ai quarti, Chelsea eliminato ancora dai francesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Benfica approda ai quarti di finale di Champions League, grazie all’importante successo ottenuto a San Pietroburgo, in casa dello Zenit di Villas Boas. I portoghesi, che a Lisbona si erano imposti per 1-0, si fanno cogliere di sorpresa al 69esimo, da Hulk. Gaitan prima e Anderson poi ribaltano il risultato. Finisce 2-1, con le aquile che ritrovano i quarti della competizione continentale dopo 4 anni. L’ultima volta, nel 2012, li raggiunsero battendo agli ottavi proprio i russi.

Passa il turno anche il Paris Saint-Germain, che spegne i sogni del Chelsea, con lo stesso risultato dell’andata. Adrien Rabiot apre le marcature allo Stamford Bridge al 16esimo. Diego Costa pareggia i conti 11 minuti dopo, riaccendendo le speranze dei Blues di Hiddink. L’attaccante spagnolo è costretto però a lasciare il campo nella ripresa, per infortunio. Ci pensa poi il solito Ibrahimovic a chiudere definitivamente i conti sul 2-1. I parigini, per il secondo anno consecutivo, si guadagnano i quarti di finale eliminando gli inglesi.