ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Anomalisa', la poesia in stop-motion

Lettura in corso:

'Anomalisa', la poesia in stop-motion

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa settimana in Cinema Box una pellicola d’animazione insolita in stop-motion: ‘Anomalisa’, diretta e prodotta dagli statunitensi Charlie

Questa settimana in Cinema Box una pellicola d’animazione insolita in stop-motion: ‘Anomalisa’, diretta e prodotta dagli statunitensi Charlie Kaufman e Duke Johnson.

Tratta dall’omonimo romanzo del 2005 di Kaufman ‘Anomalisa’ racconta la storia dello scrittore Michael Stone, che si reca a Cincinnati per promuovere a una convention il suo ultimo libro di autosoccorso.

Agli occhi del depresso Michael tutti appaiono uguali anche sua moglie e il figlio. Questo fino a quando non incontra Lisa, un’ammiratrice venuta a sentirlo parlare.

Narrato solo con pupazzi animati il film è un capolavoro di abilità tanto che alla fine ci si dimentica che siano solo dei pupazi.

Quando Michael e Lisa entrano in intimità sboccia la magia del film che conduce a una scena di sesso incredibilmente tenera e commovente. Non la possiamo mostrare essendo il film vietato ai minori anche negli Stati Uniti.

Un dramma straziante che risveglia eco profonde dentro di noi. Un grande esercizio di creatività, immaginazione e precisione.