ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Glencore chiude il 2015 in rosso ma riduce il debito

Il calo del prezzo dei metalli e del petrolio ha pesato sul colosso anglo-svizzero delle materie prime Glencore, che ha chiuso il 2015 con una

Lettura in corso:

Glencore chiude il 2015 in rosso ma riduce il debito

Dimensioni di testo Aa Aa

Il calo del prezzo dei metalli e del petrolio ha pesato sul colosso anglo-svizzero delle materie prime Glencore, che ha chiuso il 2015 con una perdita di quasi 5 miliardi di dollari, contro l’utile di 2,3 miliardi dell’anno precedente.

Il giro d’affari è sceso del 23% a 170 miliardi di dollari.

In una nota, il gruppo attribuisce il calo dei risultati anche a un deprezzamento degli attivi, a effetti di cambio sfavorevoli e ad ammortamenti.

Glencore è comunque riuscita a ridurre del 15% il proprio debito, ora a poco meno di 26 miliardi di dollari.