ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Argentina. Raggiunto accordo con gli hedge fund per pagamento 4,65 miliardi $

L’Argentina ha cambiato Presidente e l’inversione di rotta nelle politiche economiche si fa apprezzare: Buenos Aires ha raggiunto uno storico accordo

Lettura in corso:

Argentina. Raggiunto accordo con gli hedge fund per pagamento 4,65 miliardi $

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Argentina ha cambiato Presidente e l’inversione di rotta nelle politiche economiche si fa apprezzare: Buenos Aires ha raggiunto uno storico accordo con gli hedge fund che mette fine al secondo default del Paese e a 15 anni di battaglia legale.

4,65 miliardi di dollari che rappresentano il 75% di quanto richiesto da quelli che l’ex Capo dello Stato Cristina Fernandez Kirchner preferiva indicare come “fondi avvoltoio”.

Il mediatore Daniel Pollack: “L’Argentina deve ora portare la questione davanti al Congresso. È evidente che il giudice seguirà con estrema attenzione le mosse del Parlamento prima di decidere se lasciar cadere l’ingiunzione” ha spiegato in conferenza stampa.

La cifra concordata rappresenta il 75% delle richieste degli hedge fund e verrà pagata in contanti. Il 14 aprile è la data limite per siglare ufficialmente l’accordo che è una vittoria politica di primo piano per il neo-Presidente Mauricio Macri. Per i liberali in Parlamento, che hanno la minoranza sia alla Camera che al Senato, la trattativa sarà obbligatoria. Ma l’intesa sembra una via quasi obbligata.