ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Mobile World Congress spopolano gli smartphone di gamma media

Lettura in corso:

Al Mobile World Congress spopolano gli smartphone di gamma media

Dimensioni di testo Aa Aa

Sony Xperia X è uno degli smartphone della nuova serie presentata dalla casa giapponese al Mobile World Congress di Barcellona. Potenziata la

Sony Xperia X è uno degli smartphone della nuova serie presentata dalla casa giapponese al Mobile World Congress di Barcellona. Potenziata la batteria e introdotto un nuovo autofocus che prevedendo il movimento del soggetto permette di evitare le sfocature. Sebbene Sony non abbia annunciato il prezzo si tratta di un prodotto di gamma media.

“Qui al Mobile World Congress vediamo l’impatto dei costruttori cinesi. Tutti presentano telefoni di costo medio, perché tutto ruota intorno al prezzo”, sostiene Nicole Scott di Mobilegeeks. “L’importante non sono specifiche elevate, ma un telefono che funzioni molto bene. Lo vediamo con Xperia X di Sony. Ma Sony lo fa con il proprio stile, sembra bello, tutto sembra di lusso, ma le specifiche sono di budget medio. È chiaramente in concorrenza con quello che vediamo arrivare dai costruttori cinesi”.

Fra questi ultimi c‘è ZTE che ha presentato la sua ultima serie Blade, il V7. Il suo involucro ergonomico interamente in metallo ha uno spessore di appena 3 millimetri e mezzo nel punto più sottile. Sarà disponibile in Germania, Spagna, Sudafrica, Etiopia e Messico entro la prossima estate.

“Ci auguriamo che fra tre – cinque anni, ZTE sia il terzo venditore di smartphone nei mercati selezionati”, ha affermato l’amministratore delegato di ZTE, Adam Zeng. A Barcellona è arrivato anche il Vibe K5 e il K5 Plus di Lenovo. L’azienda di Pechino è la quinta mondiale per fetta di mercato. Display 5 pollici con risoluzione Full-HD per la versione Plus, sistema Android, per poco più di 100 euro.