ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: aggressione in ospedale, medici protestano contro violenza della polizia

Protesta dei medici in Egitto contro le violenze della polizia. Al Cairo e in altre città hanno chiesto che negli ospedali venga garantita la

Lettura in corso:

Egitto: aggressione in ospedale, medici protestano contro violenza della polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Protesta dei medici in Egitto contro le violenze della polizia. Al Cairo e in altre città hanno chiesto che negli ospedali venga garantita la sicurezza del personale. A fine gennaio in un ospedale della capitale due medici erano stati aggrediti da poliziotti che pretendevano che nel referto venissero annotate false ferite.

“Non è stata presa alcuna azione contro i poliziotti che hanno compiuto quell’aggressione”, denuncia un dottore. “Sono stati rilasciati su cauzione e per quanto ci riguarda non ci è stata resa giustizia. Questo è l’inizio di un’ulteriore ingiustizia”.

Nel Paese è salita la rabbia contro la polizia, accusata di metodi violenti, dopo che un agente ha ucciso un tassista al Cairo, giovedì notte. A inizio mese era stato trovato morto il ricercatore italiano Giulio Regeni, sarebbe stato torturato con scariche elettriche, una pratica utilizzata dai servizi di sicurezza egiziani.