ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lagarde confermata alla guida dell'FMI: una candidatura senza rivali

Da luglio al via a un altro mandato quinquennale. Dal board via libera all'unanimità: "Leadership forte e saggia"

Lettura in corso:

Lagarde confermata alla guida dell'FMI: una candidatura senza rivali

Dimensioni di testo Aa Aa

Christine Lagarde
alla guida del Fondo Monetario Internazionale per un altro mandato quinquennale. In nome dei 188 paesi membri dell’FMI, il suo board esecutivo ne ha approvata la conferma all’unanimità, salutandone quella che ha definito una “leadership forte e saggia”.

In carica dal 2011, era allora succeduta a Dominique Strauss Kahn, imponendosi sul messicano Augustin Carstens.

Scampata indenne alle burrasche giudiziarie legate a un arbitrato sul caso Tapie-Crédit Lyonnais risalente all’epoca in cui era Ministro dell’economia in Francia, Lagarde si è imposta questa volta a mani basse: la sua era l’unica candidatura.