ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: raddoppiano le vendite di armi

È polemica in Germania per l’aumento delle esportazioni di armi nel 2015, a dispetto dell’obiettivo dichiarato di ridurle. In un anno le vendite

Lettura in corso:

Germania: raddoppiano le vendite di armi

Dimensioni di testo Aa Aa

È polemica in Germania per l’aumento delle esportazioni di armi nel 2015, a dispetto dell’obiettivo dichiarato di ridurle.

In un anno le vendite all’estero sono raddoppiate passando da circa 4 miliardi di euro a quasi 8.

A contribuire notevolmente alla somma, la vendita di carri armati Leopard al Qatar per 1,6 miliardi, approvata dal governo precedente.

“Abbiamo verificato se potevamo ritirare l’approvazione di queste misure del commercio estero” dichiara il ministro dell’economia e vice-cancelliere Sigmar Gabriel. “Ma ci siamo resi conto che era impossibile senza l’accordo di tutti quei ministri del vecchio governo che hanno approvato la legge sul controllo delle armi da guerra.”

La cifra annunciata non tiene però conto delle esportazioni fatte in collaborazione con altri Paesi o organismi come la Nato. Includendo queste ultime, la somma arriva a 12 miliardi e mezzo. Un record.