ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: addio a Andrzej Zulawski, regista di 'Amore Balordo'

Il regista e scrittore polacco Andrzej Zulawski è morto all’età di 75 anni a causa di un male incurabile. Tra i suoi film, “L’ amore balordo”, “Le

Lettura in corso:

Cinema: addio a Andrzej Zulawski, regista di 'Amore Balordo'

Dimensioni di testo Aa Aa

Il regista e scrittore polacco Andrzej Zulawski è morto all’età di 75 anni a causa di un male incurabile. Tra i suoi film, “L’ amore balordo”, “Le mie notti sono più belle dei vostri giorni”, “La nota blu”. Nel 2015 aveva girato “Cosmos” dopo 15 anni di assenza.

Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Witold Gombrowicz. Si tratta di un giallo atipico che si svolge dentro e intorno una pensione familiare nella campagna francese.

Dopo l’esordio in Polonia Zulawski, il cui primo film Diabel fu osteggiato dalla censura, decise di trasferirsi in Francia. Il suo definitvo trasferimento in Francia, dopo altri due titoli polacchi, avviene con due film, Possession (1981) e soprattutto Amour braque – Amore balordo (1985) dove lancerà la sua attrice musa, Sophie Marceau in ruoli corposi e maturi. L’attrice, di 26 anni più giovane, è stata sua compagna per ben 17 anni. Insieme hanno avuto un figlio, Vincent.