ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, George Bush in campo per il fratello: Jeb sarebbe ottimo presidente

Si era tenuto alla larga dalla scena politica dal 2008, quando lasciò la Casa Bianca. Ora però l’ex presidente americano George W. Bush è nuovamente

Lettura in corso:

Usa, George Bush in campo per il fratello: Jeb sarebbe ottimo presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Si era tenuto alla larga dalla scena politica dal 2008, quando lasciò la Casa Bianca. Ora però l’ex presidente americano George W. Bush è nuovamente sceso in campo per sostenere il fratello minore Jeb, in corsa nelle primarie repubblicane.

Un aiuto quanto mai necessario, con Donald Trump favorito anche sabato in Carolina del Sud.

“C‘è una tendenza a etichettare gli avversari in questa campagna – ha detto l’ex presidente – ma vorrei ricordare cosa ci disse una volta nostro padre: le etichette sono buone per le zuppe in scatola. Fare il presidente è un lavoro serio che richiede discernimento e buone idee. Non ho alcun dubbio che Jeb abbia l’esperienza e il carattere per essere un ottimo presidente”.

Decisi gli applausi, ma da prendere con cautela. Al raduno di North Charleston, diversi partecipanti hanno ammesso di essere venuti per ascoltare George, non per Jeb.