ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Palestina: decine di feriti durante operazione israeliana

Ulteriori episodi di violenza in Cisgiordania. Centinaia di palestinesi hanno scagliato pietre contro i soldati israeliani che sono entrati nel

Lettura in corso:

Palestina: decine di feriti durante operazione israeliana

Dimensioni di testo Aa Aa

Ulteriori episodi di violenza in Cisgiordania.

Centinaia di palestinesi hanno scagliato pietre contro i soldati israeliani che sono entrati nel campo profughi di Amari a Ramallah. Uno scontro che si è concluso con decine di giovani feriti. Molti di loro sono stati colpiti da veri proiettili secondo il ministero della salute palestinese. I soldati di Tsahal volevano arrestare Jamal Abou Leil, un responsabile de Al Fatah, il partito del presidente palestinese Mahmud Abbas.

L’esercito israeliano ha poi trovato l’uomo nel campo profughi di Qalandiya, sempre in Cisgiordania. Abu-Leil, residente del villaggio di Akeb e cittadino israeliano, prima di essere arrestato aveva diretto l’esecuzione di molti attacchi di terrore a fuoco contro Israele

Questo dopo una domenica violenta in cui una giovane palestinese è rimasta gravemente ferita a Hebron dopo aver cercato di pugnalare dei soldati israeliani.
In una giornata in cui le forze di Tel Aviv hanno ucciso almeno cinque palestinesi.

Dall’inizio di ottobre almeno 170 i palestinesi morti a fronte di 36 israeliani durante attacchi della cosidetta “intifadah dei coltelli”.