ULTIM'ORA

Lettura in corso:

TUI, crollano i viaggi in Turchia. Spagna e Grecia tra le più gettonate


società

TUI, crollano i viaggi in Turchia. Spagna e Grecia tra le più gettonate

Situazione delicata per TUI Travel, che tra ottobre e dicembre (periodo in cui, di norma, gli operatori turistici vanno in rosso) registra una perdita di 101,7 milioni di euro.

In calo, ad ogni modo, rispetto all’anno precedente, con l’azienda britannica che ostenta fiducia nonostante un quadro geopolitico non accomodante.

Quest’estate le prenotazioni in Turchia sono crollate del 40% a causa degli attentati che hanno fatto vittime tra i turisti tedeschi e russi.

Male anche le rotte del Nord Africa: Tunisia ed Egitto. Le sempre più grandi frotte di vacanzieri in Spagna e Grecia, però, hanno portato TUI a confermare le previsioni di profitto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

società

Peugeot e Iran-Khodro, regolamento di conti per gli anni delle sanzioni