ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Corea del Nord lancia un missile, ma dichiara di aver messo in orbita un satellite

La Corea del Nord ha lanciato un missile a lungo raggio, come sembrano dimostrare le immagini diffuse da una tv giapponese. La notizia ha suscitato

Lettura in corso:

La Corea del Nord lancia un missile, ma dichiara di aver messo in orbita un satellite

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corea del Nord ha lanciato un missile a lungo raggio, come sembrano dimostrare le immagini diffuse da una tv giapponese. La notizia ha suscitato indignazione nella comunità internazionale. Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si riunisce d’urgenza in giornata.

Il lancio è stato presentato dai media di Pyongyang come finalizzato alla messa in orbita di un satellite e ordinato dal leader Kim Jong Un. Ma per Washington si è trattato invece di un test missilistico.
Secondo Tokyo, il missile era diretto sull’isola di Okinawa.

La presidente sudcoreana, Park Geun-Hye, dichiara: “La Corea del Nord ha ignorato un avvertimento della comunità internazionale e ha compiuto una provocazione inaccettabile lanciando un missile a lungo raggio dopo aver condotto il suo quarto test nucleare.”

Solo un mese fa, Pyongyang aveva fatto esplodere una presunta bomba all’idrogeno.

Il premier giapponese, Shinzo Abe, afferma: “Lanciare un missile dopo aver condotto un test nucleare va chiaramente contro le risoluzioni dell’Onu. Risponderemo con fermezza, in stretto coordinamento con la comunità internazionale. Faremo tutto il possibile per garantire la sicurezza dei nostri cittadini.”

Alti ufficiali sudcoreani e statunitensi hanno visitato l’Area di Sicurezza Congiunta delle due Coree. Seul discuterà con Washington dell’installazione di un avanzato sistema di difesa anti-missilistico nell’area.