ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sei Nazioni: rivoluzione Italia, 4 esordienti contro la Francia

Comincia a Parigi contro la Francia il Sei Nazioni dell’Italia. Sono ben quattro gli esordienti inseriti dal neo ct Guy Noves nel XV titolare della

Lettura in corso:

Sei Nazioni: rivoluzione Italia, 4 esordienti contro la Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Comincia a Parigi contro la Francia il Sei Nazioni dell’Italia. Sono ben quattro gli esordienti inseriti dal neo ct Guy Noves nel XV titolare della Francia. I riflettori saranno puntati soprattutto su Sebastien Bezy, mediano di mischia del Tolosa cresciuto proprio sotto la guida di Noves, e sulla stella della nazionale seven Virimi Vakatawa, 23enne originario delle Fiji che torna al rugby a 15 dopo due anni. Primo ‘cap’ anche per Paul Jedresiak e Jonathan Danty, premiato come rivelazione dell’ultimo Top 14.

Rivoluzione anche nel XV dell’Italia. Jacques Brunel, al suo ultimo Sei Nazioni come ct azzurro, imita il suo connazionale e lancia 4 debuttanti dal primo minuto:David Odiete, Ornel Gega, Andrea Lovotti e Mattia Bellini. In mediana ci saranno Gori e Canna, Cittadini metterà la sua esperienza al servizio di una prima linea inedita. In seconda agiranno Fuser e Biagi, in terza Parisse, Zanni e Minto. All’ala confermato Sarto, i centri saranno Garcia e Campagnaro.