ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: migliaia di turcomanni e arabi in fuga verso la Turchia

Fuga di massa dalla Siria alla Turchia. Dalla scorso fine settimana oltre 3600 profughi turcomanni e arabi sono stati evacuati dal campo di

Lettura in corso:

Siria: migliaia di turcomanni e arabi in fuga verso la Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Fuga di massa dalla Siria alla Turchia. Dalla scorso fine settimana oltre 3600 profughi turcomanni e arabi sono stati evacuati dal campo di accoglienza di Yamadi, nel nord della Siria. Ci sono molte donne, bambini e anziani, e cercano riparo nel centro profughi di Yayladagi, in Turchia.

L’esodo è iniziato il 24 gennaio quando Rabia è stata riconquistata dall’esercito governativo dopo essere stata a lungo una città chiave per i ribelli. Rabia si trova nella provincia costiera di Latakia, nella parte occidentale della Siria, storica roccaforte di Assad. L’offensiva del regime siriano è sostenuta dagli Hezbollah libanesi e dall’aviazione russa che ha intensificato i bombardamenti.

In Siria oltre 1.300 civili sono stati uccisi nel solo mese di gennaio, denuncia la Rete siriana per i diritti umani. La metà in seguito a bombardamenti russi.