ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hassan Rohani a Parigi. Possibili contratti miliardari Francia-Iran

Addio Roma, bentrovata Parigi. Il tour del Presidente iraniano Hassan Rohani assume in Francia una valenza molto precisa: per un Paese che torna ad

Lettura in corso:

Hassan Rohani a Parigi. Possibili contratti miliardari Francia-Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Addio Roma, bentrovata Parigi. Il tour del Presidente iraniano Hassan Rohani assume in Francia una valenza molto precisa: per un Paese che torna ad affacciarsi sulla scena internazionale dopo decenni di isolamento, stringere rapporti economici e commerciali sarà cruciale.

E il leader della Repubblica Islamica è stato ricevuto al Quai d’Orsay dove, oltre al Ministro degli Esteri Laurent Fabius e quello dell’Economia Emmanuel Macron, erano presenti una ventina di dirigenti di aziende francesi. In discussione ci sarebbe la firma di un super-contratto con Aibus per 114 aerei, oltre ad un ritorno della collaborazione di Peugeot con l’Iran.

In concomitanza con l’arrivo di Rohani, giunto a Parigi dopo la visita a Roma, l’agenzia stampa americana Associated Press ha diffuso la notizia di una presunta richiesta in sede europea da parte della Francia dell’applicazione di nuove sanzioni per i recenti test missilistici effettuati da Teheran.

La fonte dell’informazione è rappresentata da due funzionari di Paesi europei che hanno richiesto l’anonimato. La richiesta sarebbe stata formulata la scorsa settimana durante il Consiglio dei Ministri degli Esteri dei Ventotto. Parigi e Bruxelles non hanno confermato la notizia. Una terza fonte diplomatica europea ed un alto funzionario francese hanno smentito che la richiesta sia mai stata avanzata. Ma anche in questo caso le due fonti hanno richiesto l’anonimato.

La visita di Rohani, che oggi sarà prima all’Eliseo con il Capo dello Stato François Hollande e poi incontrerà i vertici della confindustria francese, è stata accolta da una protesta sulla spianata des Invalides a cui hanno partecipato cittadini iraniani residenti in Francia.

Maria Sarsalari, inviata di euronews a Parigi: “Uscire da decenni di isolamento per l’Iran non sarà facile. Così Hassan Rouhani nel suo discorso si è rivolto al popolo iraniano ed ha assicurato che sarà fondamentale l’aiuto di milioni di concittadini con educazione superiore che vivono nel mondo. Sono loro che possono contribuire ad una trasmissione di conoscenze ed investimenti in Iran ha detto”.