ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sofferenze bancarie, accordo Italia-Ue per un meccanismo di garanzie


economia

Sofferenze bancarie, accordo Italia-Ue per un meccanismo di garanzie

L’accordo era atteso con ansia, soprattutto dopo che in Borsa il nodo sofferenze aveva trascinato in rosso le banche italiane.

Ebbene, dopo una lunga e complessa trattativa, il ministro delle Finanze di Roma Pier Carlo Padoan e la commissaria Ue alla concorrenza Margrethe Vestager hanno trovato la quadra: un meccanismo di garanzie statali.

Obiettivo: aiutare gli istituti italiani a liberarsi dei crediti inesigibili, i quali saranno rivenduti a investitori privati sotto forma di cartolarizzazioni attraverso speciali veicoli finanziari.

Per evitare di incorrere nell’accusa di “Aiuti di Stato”, le garanzie copriranno solo le tranche privilegiate dei debiti, cioè le componenti più sicure, e saranno in linea coi prezzi di mercato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

Russia-Opec: il "dilemma" del taglio coordinato alla produzione di greggio