ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volkswagen insiste: niente risarcimenti in Europa

Trattamento diverso rispetto agli Stati Uniti per le vittime del "dieselgate", solo il richiamo per la messa in regola.

Lettura in corso:

Volkswagen insiste: niente risarcimenti in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Niente risarcimenti per i possessori europei di veicoli Volkswagen dalle emissioni taroccate. Continua a rifiutarli l’amministratore delegato Matthias Muller, anche dopo l’incontro con il commissario all’Industria Elzbieta Bienkowska.

Per il manager i criteri applicati in Nord America, dove sono stati riconosciuti un buono da 500 dollari e altrettanti da spendere in servizi Volkswagen, non sono automaticamente replicabili nel Vecchio Continente.

Dove la casa tedesca si limiterà a effettuare il richiamo su 8,5 milioni di veicoli per metterli in regola con le norme antinquinamento. Differente è, sicuramente, la vastità della platea: al di là dell’oceano i veicoli del dieselgate sono appena 560.000.

L’Unione Europea, comunque, non intende mollare.