ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Timore generale dei mercati per calo del barile. Ma mercati Asia aprono in positivo

Reazione altalenante dei mercati alla crisi del prezzo del petrolio. Chiusura in territorio negativo per Wall Street con il Dow Jones in perdita

Lettura in corso:

Timore generale dei mercati per calo del barile. Ma mercati Asia aprono in positivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Reazione altalenante dei mercati alla crisi del prezzo del petrolio. Chiusura in territorio negativo per Wall Street con il Dow Jones in perdita dell’1,56% e il Nasdaq a -0,12%.

Una relativa sorpresa invece per l’apertura positiva delle borse asiatiche. Tokyo fa registrare un +1,62%, Shanghai guadagna lo 0,50%. Situazione analoga per Hong Kong a +0,65%.

Aperture che vengono interpretate come variazioni minime nel quadro di un timore generale dei mercati per il calo del prezzo del petrolio. Calo che ha tra l’altro accentuato la caduta libera del rublo che ieri ha superato quota 90 sull’euro.