ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svezia: in tribunale il medico accusato di stupro e sequestro di una donna

È comparso in tribunale a Stoccolma, in Svezia l’uomo accusato di aver drogato e sequestrato in un bunker una donna violentandola ripetutamente lo

Lettura in corso:

Svezia: in tribunale il medico accusato di stupro e sequestro di una donna

Dimensioni di testo Aa Aa

È comparso in tribunale a Stoccolma, in Svezia l’uomo accusato di aver drogato e sequestrato in un bunker una donna violentandola ripetutamente lo scorso settembre.

L’uomo, un medico di 38 anni, aveva rapito la vittima nella capitale, a 300 chilometri dalla sua abitazione di Kristianstad, al loro secondo appuntamento. Le aveva offerto dei dolcetti che contenevano sedativo che poi ha continuato a somministrarle per portarla nel bunker costruito nel corso di cinque anni.

Sei giorni dopo, tornato nell’appartamento della donna, aveva scoperto che ne era stata denunciata la scomparsa, così l’aveva portata dalla polizia costringendola a dire che stava bene. La donna invece aveva raccontato del sequestro.

Secondo il procuratore capo di Stoccolma, il rapitore aveva l’intenzione di tenerla in ostaggio per anni e probabilmente fare lo stesso con altre donne.