ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania più dura contro immigrati irregolari da MArocco e Algeria

I due Paesi sono considerati sicuri, le espulsioni diventeranno dunque più facili.

Lettura in corso:

Germania più dura contro immigrati irregolari da MArocco e Algeria

Dimensioni di testo Aa Aa

Se l’accoglienza dei siriani non è in discussione in Germania, quella di chi proviene da altri Paesi lo è eccome. Allo studio un giro di vite per marocchini e algerini, che dovrebbero essere ospitati nei campi di Bamberg e Manching, prima di essere espulsi. I due Paesi nordafricani saranno inclusi nella lista di quelli sicuri, per cui le richieste di asilo non saranno accolte.

L’Organizzazione internazionale per le migrazioni teme, però, che si crei un clima ostile verso gli stranieri.

Come ha spiegato il direttore generale William Lacy Swing: “non vogliamo ora, a causa di quanto avvenuto a Parigi e a Colonia, che si crei un’immediata correlazione tra rifugiati che scappano dal terrorismo e minacce per la sicurezza”.

Le autorità tedesche assicurano che la misura era in cantiere da mesi, ma è difficile non vedervi anche il desiderio di mostrare una reazione ai fatti di Capodanno a Colonia. Che si spinge fino alla poco distante Dusseldorf, dove un controllo a tappeto nel quartiere ribattezzato “Magreb”, per la forte presenza nordafricana e noto per l’alto tasso di criminalità e lo spaccio di droga, ha portato a 40 arresti di presunti irregolari sul territorio tedesco.