ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Portogallo: al via la campagna per le presidenziali


Portogallo

Portogallo: al via la campagna per le presidenziali

Al via la campagna per le presidenziali del 24 gennaio in Portogallo, dove il capo di Stato è eletto a suffragio universale e diretto.
Quest’elezione è caratterizzata da un numero record di dieci candidati.

Gli aspiranti alla presidenza sono candidati indipendenti che possono avere o meno il sostegno dei partiti politici.

Tra i favoriti, Marcelo Rebelo de Sousa che ha l’appoggio del PSD, partito di centro destra, di cui è stato un dirigente alla fine degli anni Novanta.
Professore di diritto, 67 anni, gode di una forte notorietà si è fatto conoscere dal grande pubblico per i suoi editoriali politici in televisione.

È accreditato del 52% dei voti e diventerebbe presidente al primo turno.

Indipendente di sinistra, António Sampaio da Nóvoa spera di andare al ballottaggio. Con il 17% dei voti, l’ex rettore dell’Università di Lisbona ha il sostegno di tre ex presidenti portoghesi.

Raccoglierebbe l’11% dei consensi Maria de Belém Roseira, 66 anni, ex ministro della salute che si posizione a sinistra anche se il Partito socialista non le ha dato esplicitamente il proprio sostegno.

Marisa Matias, 39 anni, sociologa è la più giovane dei candidati, sostenuta dal Blocco di sinistra, che fa parte della coalizione che sostiene il governo di sinistra, è eurodeputata dal 2009.
Europeista convinta, avversa però i diktat di Berlino e Francoforte.

Tra i candidati anche un ex prete, Edgar Silva, 53 anni, sostenuto dal partito comunista, formazione che fa parte dell’alleanza di sinistra che sostiene il governo socialista di Lisbona.

Se nessuno dei candidati otterrà la maggioranza assoluta dei suffragi, si andrà al ballottaggio il 14 febbraio .
Il Capo dello Stato, in Portogallo, oltre a essere il Comandante supremo delle Forze
armate, rappresenta la Repubblica portoghese ed è garante dell’indipendenza nazionale e dell’unità statuale.

Al Presidente spetta inoltre il compito di vigilare sul regolare funzionamento delle istituzioni democratiche.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Germania: oltre duecento fermi per violenze dell'estrema destra a Lipsia