ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I nord coreani sostengono di aver testato un altro missile. Dubbi sull'autenticità del video

La Corea del Nord ha diffuso le immagini del presunto lancio di un altro missile balistico da un sottomarino, tre giorni dopo aver affermato di aver

Lettura in corso:

I nord coreani sostengono di aver testato un altro missile. Dubbi sull'autenticità del video

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corea del Nord ha diffuso le immagini del presunto lancio di un altro missile balistico da un sottomarino, tre giorni dopo aver affermato di aver portato a termine con successo un test sotterraneo di una bomba H.

Nel montaggio si vede anche il numero uno di Pyongyang Kim Jong-un che assisterebbe alle operazioni da un battello.

Secondo la Corea del Sud, tuttavia, si tratterebbe di un montaggio con immagini ricavate da test risalenti al 2015 e al 2014.

Continua in effetti la guerra delle parole fra le due capitali. In una manifestazione a Pyongyang, un rappresentante del governo ha accusato Seul di portare i due paesi sull’orlo del conflitto armato con la politica degli altoparlanti di propaganda alla frontiera, le cui trasmissioni sono ricominciate venerdì.

Nel frattempo a Seul, contro i test nucleari nordcoreani, scendono in campo i veterani di guerra per chiedere al governo maggiore incisività nel contrastare i piani atomici dell’ingombrante vicino settentrionale.

La situazione preoccupa anche la Cina, che è rimasta finora alleata del regime nordcoreano e suo principale, se non unico, sostegno finanziario.

Mentre gli Stati uniti, vicini a Seul,starebbero valutando la possibilità di trasferire nella penisola coreana altre armi strategiche dissuasive.

Lilia Rotoloni