ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Epifania: dal Papa parole di vicinanza all'Oriente cristiano che celebra il Natale

Il mondo cattolico celebra l’Epifania e da Papa Francesco arrivano le parole di vicinanza all’Oriente cristiano, che celebra il Natale questo

Lettura in corso:

Epifania: dal Papa parole di vicinanza all'Oriente cristiano che celebra il Natale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mondo cattolico celebra l’Epifania e da Papa Francesco arrivano le parole di vicinanza all’Oriente cristiano, che celebra il Natale questo giovedì.

Nella messa nella basilica di San Pietro, mentre in via della Conciliazione scorreva il corteo della Befana, il pontefice ha usato la figura dei magi per rivolgersi agli uomini di ogni parte del pianeta ed esortarli a cercare il senso delle cose.

Le parole di Bergoglio arrivano mentre a Betlemme il patriarca greco-ortodosso di Gerusalemme, Teofilo III, si appresta a celebrare la messa di Natale nella chiesa della Natività a Betlemme. Il Patriarca è stato accolto da centinaia di fedeli in Piazza della Mangiatoia. Assente la banda musicale che ha boicottato la cerimonia a causa di dispute interne. Il gruppo si è unito al corteo solo poco prima dell’ingresso in Chiesa.

In una Mosca congelata a meno 20 gradi, i cristiani ortodossi terminano questo mercoledì quattro settimane di quaresima con la liturgia del Patriarca Kirill nella Cattedrale del Cristo Salvatore. Un rituale osservato nelle 30.000 chiese ortodosse russe nel mondo. Questo giovedì si celebra il Natale anche in Georgia e in Serbia.