ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Charlie Hebdo un anno dopo. Cerimonia a Parigi in ricordo delle vittime

Il presidente francese Francois Hollande ha scoperto una lapide in memoria delle undici vittime dell’attentato a Charlie Hebdo, il 7 gennaio 2015. La

Lettura in corso:

Charlie Hebdo un anno dopo. Cerimonia a Parigi in ricordo delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente francese Francois Hollande ha scoperto una lapide in memoria delle undici vittime dell’attentato a Charlie Hebdo, il 7 gennaio 2015.

La targa, coi nomi dei caduti in ordine alfabetico, è stata apposta a rue Nicolas Appert, dove si trovava la sede del giornale.

Una cerimonia analoga si è svolta vicino all’Hyper Casher, il supermercato ebraico teatro di un secondo attacco costato la vita a quattro persone.

Il settimanale ha ricordato a modo suo l’anniversario, uscendo con una tiratura aumentata e una copertina in cartone con sopra disegnato il Dio monoteista. La didascalia recita: Un anno dopo l’assassino è ancora latitante.

Altre commemorazioni sono previste per domenica prossima a Parigi. Alla presenza del presidente Hollande in Place de la Republique, il cantante Johnny Holliday canterà dei brani in omaggio alle vittime.