ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ryad: "Già tumulato il corpo dello sceicco al-Nimri"

L’Arabia Saudita sostiene di aver già tumulato in una località segreta il corpo dello sceicco sciita Nimr al-Nimr, decapitato sabato scorso assieme

Lettura in corso:

Ryad: "Già tumulato il corpo dello sceicco al-Nimri"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Arabia Saudita sostiene di aver già tumulato in una località segreta il corpo dello sceicco sciita Nimr al-Nimr, decapitato sabato scorso assieme ad altri 46 condannati a morte.

L’esecuzione di al-Nimr, oppositore del regime saudita, ha scatenato la reazione dell’Iran, paese a maggioranza sciita, che ha rotto i rapporti diplomatici con Ryad.

Un portavoce del ministero degli Esteri di Teheran accusa l’Arabia Saudita di fomentare conflitti nella regione allo scopo di riconfermare la sua presenza.

Immediata la replica saudta, affidata al ministro degli Esteri a-Jubeir:

“Non permetteremo all’Iran di stabilire cellule terroristiche nel nostro paese o in paesi a noi alleati”.

Infine, i diplomatici sauditi che dopo l’assalto alla loro ambasciata hanno lasciato l’Iran sono arrivati a Dubai, tappa del loro viaggio di rientro verso Ryad.