ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tuffi di Capodanno: da Roma alla Siberia, tutti in acqua per salutare il 2016

Anche quest’anno non sono mancati in tutto il mondo i coraggiosi che hanno salutato il 2016 con il tradizionale bagno di capodanno. In Olanda

Lettura in corso:

Tuffi di Capodanno: da Roma alla Siberia, tutti in acqua per salutare il 2016

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche quest’anno non sono mancati in tutto il mondo i coraggiosi che hanno salutato il 2016 con il tradizionale bagno di capodanno. In Olanda migliaia di persone si sono tuffate nelle acque del Mare del Nord.

Tradizione rispettata anche a Roma. Nella capitale il nuovo anno è stato salutato con i consueti tuffi nel Tevere. Non poteva mancare Maurizio Palmulli, meglio noto come Mister Ok, che a 63 anni si è tuffato da ponte Cavour per la 28esima volta.

In Siberia neve e gelo non hanno spaventato i cittadini di Krasnoyarsk, che hanno onorato la tradizione immergendosi nelle acque del fiume Enisej.