ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dubai: brucia ancora albergo in centro città

Fumava ancora venerdì mattina l’albergo devastato nella notte a Dubai da un furioso incendio che ha avvolto nelle fiamme una ventina di piani

Lettura in corso:

Dubai: brucia ancora albergo in centro città

Dimensioni di testo Aa Aa

Fumava ancora venerdì mattina l’albergo devastato nella notte a Dubai da un furioso incendio che ha avvolto nelle fiamme una ventina di piani dell’edificio.

Il bilancio delle vittime sarebbe di una persona morta per infarto e 15 feriti quasi tutti a causa di fumo e per la ressa generata dal panico.

Stando alle prime ricostruzioni il fuoco è divampato dall’esterno del 20/o piano dell’edificio alto oltre 300 metri. Un sistema di estintori automatici ha impedito alle fiamme di intrappolare gli abitanti dei 626 appartamenti di lusso e gli ospiti prima dell’evacuazione. L’origine dell’incendio in serata non era stata chiarita.

Un disastro che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, ma che è stato comunque estremamente spettacolare come racconta la nostra corrispondente: “Il fumo e l’odore di bruciato si sono propagati per chilometri, in un’area gremita di folla giunta sin dal pomeriggio per assistere allo spettacolo pirotecnico della mezzanotte organizzato, come ogni fine anno, al vicino Burj Khalifa”.

Malgrado le fiamme le autorità locali non hanno pensato di annullare lo spettacolo con la notte illuminata a giorno anche dal fuoco che bruciava nel centro città.