ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito. Coppia riconosciuta colpevole di progettare attentato Londra

Pericolosi ma, per fortuna, poco scaltri. Mohammed Rehman e la moglie Sana Ahmed Khan sono stati riconosciuti colpevoli di aver progettato un

Lettura in corso:

Regno Unito. Coppia riconosciuta colpevole di progettare attentato Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Pericolosi ma, per fortuna, poco scaltri. Mohammed Rehman e la moglie Sana Ahmed Khan sono stati riconosciuti colpevoli di aver progettato un attentato terroristico. La coppia britannica, arrestata in maggio scorso, aveva postato su Twitter l’idea di un attacco a Londra chiedendo ai propri “follower” di contribuire ad individuare l’obiettivo.

“Si tratta di uno sviluppo allarmante nella vicenda del terrorismo per questo Paese” spiega il criminologo Jo Sidhu. “Da un lato ci sono gruppi o gruppuscoli di individui che cospirano assieme, spesso avendo connessioni internazionali, che sia con Al Qaeda o con l’Isis. Dall’altro lato sorgono sempre più i tipici cani sciolti, come Rehman, che decidono di loro spontanea iniziativa e indipendentemente da ogni legame diretto, che hanno una missione jihadista da portare a termine” spiega.

Durante la perquisizione nella loro abitazione sono stati rinvenuti tra l’altro 10 chilogrammi di un prodotto chimico altamente esplosivo. I due, riconosciuti colpevoli dalla giustizia britannica ed in attesa di conoscere la sentenza, pianificavano di colpire in occasione del decimo anniversario della strage nella metropolitana di Londra del 7 luglio 2005.