ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dagestan, attaccati turisti russi: un morto e 10 feriti

Un gruppo di turisti russi è stato colpito da una pioggia di proiettili mentre visitava la fortezza di Naryn Kala, nel Dagestan, sito protetto

Lettura in corso:

Dagestan, attaccati turisti russi: un morto e 10 feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un gruppo di turisti russi è stato colpito da una pioggia di proiettili mentre visitava la fortezza di Naryn Kala, nel Dagestan, sito protetto Unesco.

Una persona è morta e altre 10 sono rimaste ferite. Gli assalitori sono poi fuggiti.

La persona deceduta in ospedale era una guardia di frontiera dell’Fsb, i servizi di sicurezza russi.

La polizia ha rinvenuto sul luogo dell’attacco 67 cartucce di diversi calibri.

La repubblica russa del Dagestan, popolata a maggioranza da musulmani, confina con la Cecenia, e si trova in un’area altamente instabile proprio a causa del conflitto tra estremisti islamici e forze dell’ordine russe.