ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito, Cameron su inondazioni: "Simile impatto non era prevedibile"

Infuria la polemica politica sui rimedi anti inondazione. E la visita di David Cameron nello Yorkshire ha finito per rinfocolare i toni. Centinaia di

Lettura in corso:

Regno Unito, Cameron su inondazioni: "Simile impatto non era prevedibile"

Dimensioni di testo Aa Aa

Infuria la polemica politica sui rimedi anti inondazione. E la visita di David Cameron nello Yorkshire ha finito per rinfocolare i toni. Centinaia di soldati sono impegnati nei soccorsi, solo nel centro storico della città di York sono 500 le abitazioni alluvionate, oltre 200 a Leeds. Si poteva evitare? Secondo il premier britannico no, l’entità dell’impatto non era prevedibile, si tratta di un’emergenza dalle proporzioni finora sconosciute:

“Questo governo ha investito più del precedente nella prevenzione e il precedente più di quello prima. Certo dopo ogni evento del genere bisogna valutare cosa intendiamo fare. Spenderemo circa 3 miliardi di euro in difese anti inondazione, ma considereremo con attenzione cosa è successo qui e come possiamo fare di più”.

Restano in forze 9 allarmi inondazione nell’area e nuove piogge sono attese per questo mercoledì. Da sabato l’elettricità è tornata in oltre 24,500 abitazioni, ma circa 1200 sono ancora isolate nella conurbazione di Manchester.