ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vela, Sidney-Hobart: fuori Wild Oats, Maserati nel gruppo di testa

Delusione per Wild Oats, gli australiani campioni in carica, hanno già lasciato la 71/a edizione della Rolex Sydney-Hobart Yacht Race, al via questo

Lettura in corso:

Vela, Sidney-Hobart: fuori Wild Oats, Maserati nel gruppo di testa

Dimensioni di testo Aa Aa

Delusione per Wild Oats, gli australiani campioni in carica, hanno già lasciato la 71/a edizione della Rolex Sydney-Hobart Yacht Race, al via questo sabato.

La classicissima regata da 1163 km conferma la sua fama di gara piena di insidie. A Wild Oats è stata fatale la rottura di una vela e già dieci equipaggi hanno abbandonato la corsa.

Ne hanno approfittato gli statunitensi di Comanche, nel gruppo di testa, già 5 ore dopo la partenza, nonostante qualche problema di troppo da risolvere.

Guidano la corsa insieme ai connazionali di Rambler, gli australiani di Ragamuffin e gli azzurri di Maserati.

Partenza avventurosa per questi ultimi, che hanno agganciato al via, nella chiglia, tre boe di delimitazione della zona di navigazione per il pubblico. L’equipaggio ha
dovuto fermare la barca per risolvere il problema perdendo tempo prezioso.

In serata si prevede si alzi il vento, condizione che potrebbe favorire Comanche, viste le caratteristiche tecniche dello yacht.
L’arrivo ad Hobart, capitale dello Stato australiano di Tasmania, è previsto per lunedì.